The suit makes the monk

 

Only shallow people do not judge by appearances -Oscar Wilde-

This phrase from a great artist, Oscar Wilde, in reality what that means? We grow up hearing that the dress is not the Monaco, that looks can be deceiving, but the first impression is the one that counts. Oscar Wilde, genius refined literary taste and indisputable seeker of beauty gives us a sharp perspective as witty: Only superficial people do not judge by appearances. But what it really means this aphorism? For an ‘artist like me, this phrase is an absolute truth, supported dall’empirica many years of experience of observation of my work and others’ work. Even nell’arteterapia to anthroposophic orientation, ‘ “appearance” of a work reflects the essence of the work and the person. While creating it it is in the realm of truth and authentic, so the final work will be exactly what they should be. In reality in art, essence and appearance coincide. Precisely for this reason a journey of personal growth through art is incredibly effective for those who choose to evolve. Based on experience, those who work with art discovers what being in the here and now a unit, an individual. In the artistic work man is whole and himself. The horizon of the world of ideas is making its way the concept of salutogenesis, a new paradigm in medical research. For salutogenesis means the causes of health, not those of the disease as in the article: Weleda Health Salutogenesis disease is fully explained. Taking a transposition from an ideal plan to a level of immediate enjoyment, the idea of ​​salutogenesis sees the person as a whole, with healing abilities and a deep and unique identity. The basic assumption is that the individual possesses in ‘the resources to confront the obstacles, with what is confrontational and in this meet, grow, discover. In the idea of ​​salutogenesis there is a basic coherence, a dell’individio integrity. This concept led to the plan of life can extend to all, the company’s brochure, your business card in how people dress. And here we come to the aphorism of Oscar Wilde so through appearances we can tell a lot about who we face. Just observe. This idea can be used as a tool to understand who is in front of him, and to build yourself, for a self Effective branding. In this case, since the appearance is what we present, it is necessary that the image coincides with what we are, and that values ​​our individuality. We can not exempt ourselves from having an appearance, why not make it a point of strength, anchoring it with awareness to our essence? A growth path through art can be very helpful in this regard, and advance sardonically, one thing is what they like, one thing is what we are ……. not always the two things coincide. In this context also the clothes make the monaco, how to value themselves? But that’s another post ……Solo le persone superficiali non giudicano dalle apparenze -Oscar Wilde-

Questa frase detta da un grande artista, Oscar Wilde, in realtà cosa significa? Cresciamo ascoltando che l’abito non fa il monaco, che l’apparenza inganna, ma che la prima impressione è quella che conta. Oscar Wilde, genio dal gusto letterario raffinato e indiscutibile cercatore del bello ci offre un punto di vista tagliente quanto arguto: Solo le persone superficiali non giudicano dalle apparenze. Ma cosa significa davvero questo aforisma? Per un’ artista come me, questa frase è una verità assoluta, suffragata dall’empirica esperienza pluriennale di osservazione di miei lavori e di lavori altrui. Anche nell’arteterapia ad orientamento antroposofico, l'”apparenza” di un lavoro riflette l’essenza del lavoro e della persona. Mentre si crea si è nel regno della verità e dell’autentico, così il lavoro finale sarà esattamente quello che deve essere. In realtà nell’arte, essenza e apparenza coincidono. Proprio per questo motivo un percorso di crescita personale attraverso l’arte risulta incredibilmente efficace per chi sceglie di evolversi. Partendo da un’esperienza, chi lavora con l’arte scopre cosa sia l’essere nel qui ed ora un’unità, un individuo. Nel lavoro artistico l’uomo è intero e se stesso. All’orizzonte del mondo delle idee si sta facendo largo il concetto di salutogenesi, un nuovo paradigma nella ricerca medica. Per salutogenesi si intendono le cause della salute, non tanto quelle della malattia come nell’articolo : Weleda Salute Malattia Salutogenesi viene ampiamente spiegato. Facendo una trasposizione da un piano ideale ad un livello di immediata fruizione, l’idea della salutogenesi vede la persona come un intero, con capacità di guarigione e con una identità profonda e unica. L’assunto fondamentale è che l’individuo possiede in se’ le risorse per confrontarsi con gli ostacoli, con ciò che è conflittuale e in questo ritrovarsi, crescere, scoprirsi. Nell’idea di salutogenesi c’è una coerenza di fondo, una integrità dell’individio. Questo concetto portato sul piano della vita può estendersi a tutto, alla brochure dell’azienda, al biglietto da visita a come ci si veste. E qui arriviamo all’aforisma di Oscar Wilde per cui attraverso le apparenze possiamo capire molto di chi abbiamo di fronte. Basta osservare. Questa idea può essere utilizzata come strumento per comprendere chi si ha di fronte, e per costruire se stessi, per un self branding efficace. In tal caso, dato che l’apparenza è ciò che presentiamo, è necessario che l’immagine coincida con quello che siamo, e che valorizzi la nostra individualità. Non possiamo esimerci dall’avere un’apparenza, perchè non farne un punto di forza, ancorandola con consapevolezza alla nostra essenza? Un percorso di crescita attraverso l’arte può essere molto utile in tal senso, e anticipo sardonicamente, un conto è quello che piace, un conto è quello che siamo…….non sempre le due cose coincidono. In quest’ottica anche l’abito fa il monaco, come valorizzare se stessi? Ma questo è un’altro post……

manuelametra

I am an Artist, located in Italy, the country of Art and Dolce Vita, I am specialized in art laboratories: ceramic and painting, helping people to meet the creative side of life, and helping creative entrepreneurs and companies with branding through my artworks with a dash of clean style to capture the harmony of life. I also work in Hospitals with ceramic therapy laboratory for children. This blog is my Artistic Salad, filled with creativity, beauty, joie de vivre, passion and tools for creative minds.

Find me on: Web

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.